La scuola del coreografo Marcello Carini riattiva sia i corsi tradizionali dedicati alla danza, sia un progetto tutto nuovo dedicato a chi vuole perfezionarsi

 Danza classica palermo, danza contemporanea palermo, boogie woogie palermo, marcello carini, teatro massimo palermo

Dalla sua scuola di danza, nel cuore di Palermo, hanno spiccato il volo tantissimi allievi che oggi sono disseminati in giro tra le migliori accademie e teatri d’Italia e d’Europa.

C’è chi ha proseguito il suo percorso professionale in altre scuole arrivando fino all’Opera di Parigi, chi oggi fa parte della compagnia del Wiener Staatsoper in Austria chi invece è approdato alla Scala di Milano o al Balletto di Roma.

Insomma, la Ensemble Company 2.0 – Dance Studio del coreografo Marcello Carini è una vera e propria fucìna di talenti che, in un solo anno di attività (la scuola ha aperto i battenti a ottobre 2019) non ha mai smesso di “regalare” al mondo, sempre un po’ a malincuore, giovani danzatori e danzatrici palermitani.

Merito di Marcello che, oltre a far parte del corpo di ballo del Teatro Massimo di Palermo, è anche insegnante di danza classica e contemporanea e coreografo con una carriera di oltre 15 anni alle spalle e con esperienze all’estero all’IBT Academy di Philalphia e al Tyrone Guthrie Annaghmakerring Centre in Irlanda.

Adesso però è il momento di tornare “alla sbarra”. Così la scuola di via Gianbattista Filippo Basile 3 e 3/A si prepara a riaprire le porte riattivando sia i corsi tradizionali dedicati alla danza a 360 gradi sia lanciando un progetto tutto nuovo dedicato a chi vuole perfezionarsi nella danza.

Andiamo con ordine. I corsi al via da ottobre sono quelli di predanza, di propedeutica alla danza classica, di danza classica accademica, danza contemporanea, pilates, lindy hop e laboratorio coreografico.

Tra le attività proposte c’è anche un laboratorio sensoriale all’aperto e rivolto a tutti. Si tratta di un progetto, nato da un’idea di Marcello durante un periodo di soggiorno in Irlanda, che prevede un momento di totale immersione nella natura per concentrarsi e riconnettersi con il proprio io interiore.

La novità del 2020 invece si chiama Ensemble Project ed è il nuovo corso biennale di perfezionamento coreutico, rivolto a danzatori contemporanei di età compresa tra i 18 e i 25 anni.

Il progetto prevede un percorso di studio intenso e personalizzato capace di fornire solide basi d’apprendimento delle diverse tecniche contemporanee in uso nella scena internazionale coreutica. Ma non è solo teoria quella di Ensemble Project.

Allo studio teorico e pratico della danza, infatti, si affianca la partecipazione a concorsi e spettacoli attraverso cui sperimentare e maturare abilità, creatività e capacità espressiva ed interpretativa, portando in scena alcuni dei lavori realizzati dalla Compagnia Ensemble, fiore all’occhiello del centro di formazione coreutica.

Al termine del percorso formativo è previsto un esame finale alla presenza di una commissione esaminatrice di docenti, danzatori, coreografi, critici e storici di danza. Chi supera l’esame riceve un attestato di frequenza che permette ai giovani promettenti danzatori di diventare abili e accreditati professionisti.

Per far parte dell’Ensemble Project, con partenza ad ottobre, occorre superare una vera e propria audizione in cui gli insegnanti valuteranno le attitudini fisico-attitudinali di ogni candidato. Per iscriversi basta inviare una mail completa di curriculum con foto all’indirizzo mail info@ensemblecompany.it.